Forni rotanti per rifiuti organici serie “RC”

Ideati per l’eliminazione degli scarti della macellazione, carcasse animali negli allevamenti e rifiuti organici in genere. Sono realizzati in accordo alle prescrizioni del Regolamento CEE n.1774/2002, dotati di camera di postcombustione operante a 850°C per la termodepurazione dei fumi.

Il forno è costituito da:

  • Camera di combustione di forma cilindrica con asse orizzontale rotante su 4 ruote di ghisa grazie a motoriduttore con trasmissione finale a catena
  • Porta di scarico e carico
  • Bruciatore
  • Telaio di supporto
  • Camera di postcombustione per la completa ossidazione delle sostanze organiche volatili
  • Ventilatore ausiliario per la camera di postcombustione
  • Quadro elettrico per il controllo delle temperature, del tempo e della frequenza di rotazione
è previsto anche un impianto di postcombustione

Potrebbero interessarti anche...